sans toi les émotions d’aujourd’hui ne seraient que la peau morte des émotions d’autrefois

“se diventerò un gallerista farò una mostra con le nostre foto”
— l.
“Lanciamo dai cavalcavia
le nostre foto di classe
riconquistiamo gli attimi
spegniamo la malinconia
non sappiamo ancora chi
avrà la parte del cattivo
e ci complichiamo i sogni
per non aver rughe sul viso”
— (via erikaconlakappa)

erinmiao18:

Quanto ancora mi rimane
Per chiamarti e fare finta
Di aver trovato il senso
Solo perché è finito il tempo

Non chiamiamola fiducia
La nostra voglia di piacere sempre
Io sono solo mica me l’hai chiesto
Com’è che non sento già più niente

Poi venne il gioco del silenzio
io come…

everyday reminder:
you are a failure

“Sta in poter Vostro fare l’Italia indipendente o di tenerla schiava dell’Austria e di ogni specie di stranieri. Gli Italiani vi chiedono che la Francia non permetta che la Prussia intervenga nelle future e forse imminenti lotte dell’Italia contro l’Austria. Io scongiuro Vostra Maestà di ridare all’Italia quella indipendenza che i suoi figli perdettero nel 1849, proprio per colpa dei Francesi. Rammenti Vostra Maestà che gli Italiani (e tra questi il mio padre stesso) accorsero a versare il sangue per Napoleone il Grande, dovunque a questi piacque di condurli; rammenti che sino a che l’Italia non sarà indipendente, la tranquillità dell’Europa e quella Vostra non saranno che una chimera. Vostra Maestà non respinga il voto supremo d’un patriota sulla via del patibolo: liberi la mia patria e le benedizioni di 25 milioni di cittadini la seguiranno dovunque e per sempre”
— Felice Orsini
vincentvillella:

As an art student, you’re hit over the head repeatedly with Renaissance art, so I’ve gotten a little tired of it, but something I’m not tired of is the seemingly impossible naturalistic detail attained from stone and a chisel back then.
vincentvillella:

As an art student, you’re hit over the head repeatedly with Renaissance art, so I’ve gotten a little tired of it, but something I’m not tired of is the seemingly impossible naturalistic detail attained from stone and a chisel back then.
vincentvillella:

As an art student, you’re hit over the head repeatedly with Renaissance art, so I’ve gotten a little tired of it, but something I’m not tired of is the seemingly impossible naturalistic detail attained from stone and a chisel back then.
vincentvillella:

As an art student, you’re hit over the head repeatedly with Renaissance art, so I’ve gotten a little tired of it, but something I’m not tired of is the seemingly impossible naturalistic detail attained from stone and a chisel back then.
vincentvillella:

As an art student, you’re hit over the head repeatedly with Renaissance art, so I’ve gotten a little tired of it, but something I’m not tired of is the seemingly impossible naturalistic detail attained from stone and a chisel back then.
vincentvillella:

As an art student, you’re hit over the head repeatedly with Renaissance art, so I’ve gotten a little tired of it, but something I’m not tired of is the seemingly impossible naturalistic detail attained from stone and a chisel back then.

vincentvillella:

As an art student, you’re hit over the head repeatedly with Renaissance art, so I’ve gotten a little tired of it, but something I’m not tired of is the seemingly impossible naturalistic detail attained from stone and a chisel back then.

(via fitzpleasure-v)

E non è avere vent’anni
e non è avere gli esami

fidati
è qualcosa in più

— i cani (via fitzpleasure-v)